I progetti edilizi fanno crescere le spese per le costruzioni

22.07.2014
Contributo di: René Senn

Secondo i risultati provvisori dell’Ufficio federale di statistica (UST), nel 2013 le spese per le costruzioni sono aumentate dell'1,8% in termini nominali (+1,2% in termini reali) rispetto all’anno precedente, raggiungendo i 63,1 miliardi di franchi.

Gli investimenti in progetti edilizi sono saliti del 3,1% rispetto all’anno precedente, attestandosi a 47,3 miliardi di franchi, quelli destinati a progetti del genio civile sono diminuiti dello 0,9%, raggiungendo i 10,6 miliardi di franchi. Le spese per le costruzioni nei lavori pubblici di manutenzione sono diminuite del 3,6%, raggiungendo i 5,3 miliardi di franchi. Il portafoglio lavori per il 2014 è aumentato dello 0,3% rispetto a quello per il 2013.

Spese e investimenti per le costruzioni
Le spese complessive per le costruzioni, composte da investimenti nelle costruzioni e lavori pubblici di manutenzione, sono aumentate in termini nominali dell'1,8% nel 2013, raggiungendo i 63,1 miliardi di franchi. Mentre le spese per i lavori pubblici di manutenzione sono diminuite del 3,6% fino a quota 5,3 miliardi di franchi, gli investimenti nelle costruzioni ovvero le spese per le costruzioni senza i lavori pubblici di manutenzione, sono aumentati in termini nominali del 2,3%, raggiungendo i 57,8 miliardi di franchi.

Investimenti in progetti di nuove costruzioni e di trasformazione
Rispetto all'anno precedente, gli investimenti nei progetti di nuove costruzioni sono aumentati del 3,5%, raggiungendo i 38 miliardi di franchi, e gli investimenti nei progetti di trasformazione sono saliti dello 0,2% rispetto al 2012, totalizzando 19,8 miliardi di franchi. I committenti privati hanno investito di più nelle nuove costruzioni (+3,9%) e meno nelle trasformazioni (-0,2%). I committenti pubblici hanno aumentato i propri investimenti sia nei progetti di nuove costruzioni (+2%), che in quelli di trasformazione (+0,8%).

Investimenti in progetti di edilizia e di genio civile
Gli investimenti destinati ai progetti edilizi sono saliti in termini nominali del 3,1% rispetto all’anno precedente, attestandosi a quasi 47,3 miliardi di franchi. La somma investita in progetti del genio civile è diminuita dello 0,9% rispetto all'anno precedente, raggiungendo i 10,6 miliardi di franchi. I committenti privati hanno investito di più, sia nell'edilizia (+2,8%) che nel genio civile (+0,6%), mentre i committenti pubblici hanno investito di più in progetti edilizi (+5,1%), ma meno in quelli del genio civile (-1,2%).

Portafoglio lavori
Il giorno di riferimento (31.12.2013), il portafoglio lavori (spese) costituito dai progetti di costruzione in fase di realizzazione (lavori pubblici di manutenzione inclusi) veniva quantificato a 42,7 miliardi di franchi per il 2014, il che costituisce un aumento dello 0,3% rispetto allo stesso giorno di riferimento dell’anno precedente.
Il portafoglio lavori (investimenti) costituito dai progetti di costruzione in fase di realizzazione raggiungeva nel giorno di riferimento (31.12.2013) complessivamente i 102,2 miliardi di franchi per gli anni seguenti (-7,8% rispetto allo stesso giorno di riferimento dell’anno precedente).
Il portafoglio lavori (investimenti) dei progetti di costruzione autorizzati che non erano ancora in fase di realizzazione ammontava nel giorno di riferimento (31.12.2013) a un totale di 54,7 miliardi di franchi per gli anni successivi, il 18,1% in più rispetto allo stesso giorno di riferimento dell’anno precedente.

Datenschutzhinweis

Die KNX Swiss nimmt die aktuellen Vorgaben der Datenschutzrichtlinien ernst. Diese Webseite nutzt externe Komponenten, wie z.B. Karten oder Analysewerkzeuge welche dazu genutzt werden können, Ihnen die Karten bei unseren Partnern darzustellen und Daten über Ihr Verhalten zu sammeln. Datenschutzinformationen