La storia di KNX in Svizzera

Un obiettivo comune

Nell'agosto 1993 viene costituita a Zurigo la EIBA Swiss. Lo scopo dei soci fondatori ABB Normelec AG, Grässlin & Co, CMC Carl Maier + Cie AG, Levy Fils AG, Feller AG e Siemens Albis era quello di dare sostegno all'organizzazione centrale di Bruxelles che, dopo il positivo lancio dello standard EIB, intendeva dare impulso alla diffusione del sistema bus anche a livello nazionale. Lo standard EIB trovò la sua consacrazione nel fatto che, negli anni successivi, dai sei soci fondatori ebbe origine una vera e propria associazione forte di 16 membri, tutti impegnati nella valorizzazione del concetto di fondo della tecnologia EIBA secondo un criterio di imparzialità.  

Da EIBA Swiss a KNX Swiss

Nel 2005 l'organizzazione svizzera fu dotata di un organo di gestione professionale. Inoltre, con l'integrazione dell'ex EIB User Club la base associativa venne ad ampliarsi fino a vedere organizzati in un'associazione tutti i fornitori, grossisti, integratori di sistemi, studi di progettazione, istituti scolastici ecc. interessati allo standard EIB.

L'associazione oggi si chiama KNX Swiss e conta 232 membri originari della Svizzera e del confinante Principato del Liechtenstein.

 

GRUPPI DI LAVORO EIBA

AG-EIBA

Distintivo EIB

Anstecker-EIB

Primo numero di Bus News, 1994

Erste Bus-News
 

KNX Swiss

KNX Swiss Ufficio
Technoparkstrasse 2
CH 8406-Winterthur

Tel.  +41 52 202 72 60
E-Mail: knx@knx.ch

Media Channels

Twitter
Facebook