Tecnica d'allarme professionale per lo specialista KNX con la Centralina di allarme pericoli KNX GM/A 8.1

26.02.2014
Beitrag von: Marco Savia - ABB Schweiz AG

Centralina di allarme pericoli KNX GM/A 8.1

ABB presenterà la nuova Centralina di allarme pericoli KNXGM/A 8.1 alla Light + Building, la fiera dedicata all’illuminazione e all’impiantistica degli edifici più grande del mondo e che si terrà a Francoforte dal 30 marzo al 4 aprile 2014. Si tratta del primo impianto d’allarme completamente compatibile con lo standard internazionale KNX (ISO/IEC 14543-3-x) e che rispetta al contempo i requisiti normativi internazionali della tecnica d’allarme (ISO/IEC 62642).

 

La Centralina di allarme pericoli KNX GM/A 8.1 può quindi essere utilizzata in tutto il mondo e permette a quasi 40 000 partner KNX in 124 paesi di ampliare le loro opportunità commerciali, grazie alle applicazioni sempre più rilevanti della tecnica d’allarme in progetti che richiedono un grado di sicurezza da semplice a elevato.Questa centralina dispone di tutte le interfacce di sistema necessarie: la connessione Ethernet serve alla parametrizzazione, alla diagnostica e alla gestione tramite un browser standard nonché all’integrazione nella rete dell’edificio.

I sensori e rilevatori d’allarme sono allacciati tramite ingressi diretti o un bus di sicurezza il quale permette al dispositivo d’attivazione di essere anche connesso alla centralina. Alla centralina si possono inoltre allacciare apparecchi di comando di nuova generazione come anche apparecchi per la segnalazione del pericolo dall’interno, dall’esterno o a distanza. Infine, la connessione KNX integrata permette di indicare lo stato d’allarme tramite gli strumenti di visualizzazione dell’elettrotecnica per edifici e di comandare automaticamente le funzioni dell’edificio con l’ausilio dei sensori d’allarme.

La Centralina di allarme pericoli KNXpuò essere utilizzata universalmente per monitorare tutti i pericoli che possono sorgere all’interno dell’edificio, offrendo protezione contro gli intrusi, segnalazione in caso di aggressione e controllo dei pericoli di natura tecnica quali la formazione di fumo, le fughe di gas o le perdite di acqua dalle condotte.

La nuova centralina d’allarme KNX sarà disponibile da agosto 2014.
 

Per l’integrazione nel sistema di questa centralina GM/A 8.1, ABB mette a disposizione in Svizzera una rete di partner specializzati nella tecnica del rilevamento di intrusi.   

Datenschutzhinweis

Die KNX Swiss nimmt die aktuellen Vorgaben der Datenschutzrichtlinien ernst. Diese Webseite nutzt externe Komponenten, wie z.B. Karten oder Analysewerkzeuge welche dazu genutzt werden können, Ihnen die Karten bei unseren Partnern darzustellen und Daten über Ihr Verhalten zu sammeln. Datenschutzinformationen